The Supreme General – The Supremacy EP

Il nome con cui si presenta The Supreme General è imponente, la sua musica ancora di più.
Parliamo di rap in un periodo dove di rap si è sentito quasi di tutto, quindi questo The Supreme General saprà offrirci qualcosa di nuovo o quantomeno particolare per cui adorare il suo e.p.?
Ovviamente sì altrimenti non sarei qua a parlarvene! Ci sono 6 tracce di cui 6 bellissime! Non sto affatto scherzando.
Ciò che mi ha colpito maggiormente di questo artista è la capacità di offrire un e.p. molto bilanciato e mai noioso. Uno dei difetti principali che si riscontrano nei lavori rap è la grandissima monotonia fra una canzone e l’altra causata soprattutto dal beat e dalle tracce stesse.
In questo e.p. le basi musicali sono veramente molto varie e prodotte molto, ma molto bene, senza considerare l’enorme varietà di queste anche all’interno di una canzone stessa (quando invece, capita spesso di ascoltarsi una staticità imbarazzante).
Le parti vocali poi sono immense, violentissime, con testi pesantemente graffianti, stiamo parlando veramente di un lavoro che merita il 10 e una standing ovation.Non sto a fare una recensione delle varie tracce perché sarebbe davvero inutile, sono molto varie e tutte bellissime per particolarità differenti quindi vi consiglio di correre ad ascoltarvele!

www.HustleGameBoss.com

Annunci

Alt3rEgo – Back To Life

Mi hanno fatto scendere una lacrima lo devo dire e questo perché la band ha quella piccola (nemmeno troppo piccola) sfumatura vintage di un genere che ho amato e che purtroppo viene spesso messo nell’ombra da tanta spazzatura.
La band stessa è come una perla trovata in un deserto perché non c’è uno solo dei vari componenti che non sappia fare il suo lavoro al 100%. Chi sono quindi gli Alt3rEgo? Una band che esplode sotto qualsiasi livello sia esso vocale, strumentale o compositivo.
Back To Life non è di certo il loro primissimo lavoro e lo si sente anche dalla sicurezza di ogni canzone perché, a differenza di molti L.P., qua non c’è un solo riempitivo, una canzone da scartare, una canzone “meno bella”.
Si va letteralmente alla ricerca del capolavoro che lo si può trovare probabilmente in Join the Revolution, credo… Riuscissi a decidermi una buona volta su un album che ho adorato dal primo all’ultimo minuto.
Ma facciamo un po’ di chiarezza, che genere ci propone la band? Un mix di vari generi, dall’Acid-Jazz al Pop (quello puro) strizzando l’occhio alla musica Dance di alto livello.
Ne risulta un album molto orecchiabile ai più che non potranno non avere un enorme desiderio di ballarselo tutto, ma anche un buon argomento per i più attenti musicalmente perché, nonostante l’album sia molto diretto, non si può dire che non sia dettagliato, con tanti piccoli particolari che faranno impazzire anche il più attento degli intenditori.
La produzione è divina, è perfetta per il suo genere. Non esiste certo uno standard produttivo, ma qua viene fatto risaltare davvero tutto, dalle bellissime e potentissime voci ai vari strumenti senza trascurare veramente nulla.

Un album da avere che invito tutti ad acquistare anche solo per supportare questa talentuosissima band:

Correte a scoprirli e comprate il loro bellissimo Back To Life:
http://www.alt3rego.com/
https://www.facebook.com/Alt3rEgo
https://twitter.com/Alt3rEgoProject
https://itunes.apple.com/gb/album/back-to-life/id722379396

Salloum – Epitome Perennial

Il disco che ci troviamo davanti è abbastanza difficile da recensire a partire anche solo dalla catalogazione del genere. Si tratta di rap/hip hop? In gran parte, ma è strutturato in modo particolare, alcune nemmeno potrebbero essere definite canzoni vere e proprie a dire il vero.
Si tratta di un vero e proprio viaggio musicale attraverso citazioni fantastiche che talvolta sfociano nel rap più violento con basi eccezionali. Difficilmente di un album di questo genere si può dare così attenzioni alle basi, ma sono prodotte veramente benissimo e non posso che complimentarmi per l’eccellente lavoro svolto.
Il disco si pone un tema “la guerra” e risulta martellante sino all’ultimo nel suo intento di farcelo assorbire nel migliore dei modi “Call of Duty” ne è il perfetto esempio, un pezzo che ha dell’incredibile soprattutto in un periodo come quello che stiamo vivendo.
Si tratta di un album imponente, che ha delle potenzialità enormi, merita decisamente l’ascolto (potete trovarlo a questo indirizzo: http://www.datpiff.com/Salloum-Epitome-Perennial-mixtape.622964.html).

Quale consiglio per l’artista? Sinceramente nulla, questo album è da 9/10, ascoltatelo anche se non siete amanti del genere, ne troverete certamente un pregio. Vi piace l’hip hop? Beh allora avete veramente trovato qualche nuova hit da ascoltarvi! Non ne rimarrete delusi.

www.Thesalloum.com